UFO DIAPOLON


[ Home ]   [ Indietro ]

UFO DIAPOLON

Scheda tecnica:

Titolo (in Italia)  Ufo Diapolon guerriero spaziale
Anno di realizzazione 1976
Titolo originale  Ufo Senshi diapolon
N° episodi 26
Regia   Tatsuo Ono
Storia originale Tetsu Kariya, Shigeru Tsuchiyama
Disegni Takashi Kakuta, Makoto Kuniho, Isao Kaneko, Toshio Kobayashi, Tetsuo Shibuma
Sceneggiatura  Chikara Matsumoto, Noboru Shiroyama, Souji Yoshikawa, Seiji Matsuoka
Produzione EIKEN, Tokyo
Sigla cantata da I Superobots

Personaggi

Takeshi, Labi, Goro, Matsuo, Hideki, Miki, il grande Dazaan, comandante Gyranik, generale Gumez, Balai, capitano Ydo, Joket.


Storia 

A 16 anni di solito si è interessati alle ragazze, allo sport e talvolta anche allo studio. Anche se difficilmente quest'ultimo occupa il primo posto nelle preferenze e poco o nulla importa dove si sia nati. A Monfalcone, Amsterdam,Manila o Rovereto un sedicenne resta sempre un sedicenne! E' quindi pieno di energie da spendere praticando diverse attività tra cui, se innamorato della cultura a stelle e striscie, non può mancare il football americano. (Lo  sport con il quarterback e la palla ovale). Takeshi ha in se tutte queste caratteristiche ed è quindi  più che naturale vederlo impegnato sul campo in prese e placcaggi. E' inoltre un discreto giocatore e quando si avvede durante l'incontro che uno spettatore non riesce a togliergli gli occhi di dosso la sua fantasia comincia a galoppare. Quell'anonimo individuo è certamente uno scopritore di talenti, un talent scout assoldato da qualche franchigia professionista alla ricerca di bravi giocatori!
A causa di queste sue false e fallaci impressioni, grande sarà lo stupore di Takeshi e dei suoi più cari amici nell'apprendere da quest'emerito sconosciuto l'inattesa  e sconvolgente verità.
E' l'unico figlio di Apolon, sovrano dell'omonimo pianeta attaccato e conquistato dalla popolazione Dazaan alla ricerca e alla conquista del "cuore di energia", fenomenale ritrovato tecnologico in  grado di garantire ai suoi fruitori benessere e prosperità.
I Dazaan "grazie" a questa vile aggressione perpetrata ai danni degli abitanti di Apolon sono si entrati in possesso del cuore di energia ma non possono usufruirne in quanto anch'esso come ogni macchina necessità di una chiave e la "chiave di energia" è nel petto di Takeshi riuscito a fuggire dal pianeta grazie alla collaborazione di un fedele suddito di nome Labi che altri non è che lo sconosciuto scambiato da Takeshi per un talent scout!
D'ora in poi Takeshi combatterà contro i Dazaan giunti sulla terra per impossesarsi ad ogni costo, vite umane comprese, della chiave. Numerose epocali battaglie si succederanno ma Takeshi e i suoi valorosi amici riusciranno ad avere la meglio sugli spietati invasori e, in un finale drammatico e commovente al tempo stesso, l'intrepido Takeshi riabbraccerà l'adorata mamma creduta morta  durante l'invasione di Apolon.

 

                                                                                           Recensione a cura di

                                                                                         Leonino71 & Lukaweb


Elenco episodi

1. Attacco dall'impero dei Dazaan
2. Un'invasore dal pianeta Buio
3. L'amore tra padre e figlio
4. Sasolinger contro l'armata UFO
5. La sfida dei Dazaan
6. L'attacco di Gyldaloss
7. L'invincibile Gangaroo
8. Ufo Diapolon e l'energia chiave
9. La costellazione dei Dazaan
10. Il principio della fusione
11. Il segreto della distruzione di Apolon
12. L'attacco a formazione X
13. Mia madre viene dal pianeta Apolon

14. Nessuna via d'uscita
15. "Operazione distruzione T...."
16. Assassini dallo spazio
17. L'uomo dallo strano pianeta
18. 3 secondi all'esecuzione
19. UFO 22: sabotaggio
20. Ecco la nuova Apolon
21. Un'eclisse da 13 minuti!
22. Via! per la rotta più breve!
23. L'attacco al vulcano Gyldera
24. L'esplorazione di Gyldera
25. Partenza per Dazaan
26. La regina dello spazio

 


IMMAGINI

               

               

               

               

               


AUDIO

Diapolon.mp3 (3,13 MB)                    Testo della canzone


FILMATI

Diapolon-divx5.zip (4,24 MB)


Torna all'inizio della pagina